Cera d’api e bava di lumaca: idratazione perfetta

Cera d'api e bava di lumaca

Cera d’api e bava di lumaca: idratazione perfetta

La cera d’api e la bava di lumaca sono due sostanze che derivano direttamente dalla natura, e che vengono spesso applicate in cosmetica. Questi due elementi sono caratteristici perché hanno elevate proprietà idratanti, emollienti e protettive per la pelle.

In particolare la cera d’api viene prodotta dalle api all’interno delle arnie, mentre la bava di lumaca viene raccolta all’interno degli allevamenti. In entrambi i casi si tratta di prodotti di origine naturale, che possono essere impiegati per la produzione di creme.

La cera d’api e la bava di lumaca sono utilizzate solitamente in modo integrato ad altre sostanze di origine naturale, per contribuire alla creazione di prodotti dalle numerose proprietà rigeneranti, derivate dagli elementi naturali.

Cos’è la cera d’api e quali sono le sue proprietà

La cera d’api è una sostanza naturale prodotta dalle api melipone attraverso le ghiandole presenti sul loro corpo. Questi insetti utilizzano la cera d’api per costruire i favi all’interno delle loro arnie, creando celle a forma esagonale in cui depositano il miele, le uova e il polline.

La cera d’api è una sostanza solida, di colore giallo chiaro o bianco, che ha una consistenza morbida a temperatura ambiente. È composta principalmente da esteri di acidi cerosi, acidi grassi e idrocarburi, insieme a piccole quantità di vitamine, oli essenziali e altri composti.

La composizione chimica esatta può variare leggermente a seconda della specie di api e delle condizioni ambientali. La cera d’api ha diverse proprietà che la rendono utile in vari settori, tra cui la cosmetica, la produzione di candele, l’industria farmaceutica e l’ingegneria alimentare.

È apprezzata per le sue proprietà emollienti, protettive, idratanti e antiossidanti. Nella cosmetica, la cera d’api viene spesso utilizzata per la sua capacità di formare una barriera protettiva sulla pelle, trattenere l’umidità e conferire consistenza ai prodotti.

La cera d’api in cosmesi

La cera d’api è un ingrediente versatile utilizzato in diversi prodotti cosmetici, principalmente per le sue proprietà emollienti, idratanti e protettive. Ecco alcuni modi comuni per utilizzare la cera d’api nella cosmetica:

  • Balsami per le labbra: la cera d’api è un componente comune nei balsami per le labbra, perché forma un film protettivo sulla pelle, aiutando a trattenere l’umidità e a prevenire la secchezza delle labbra;
  • Creme idratanti: la cera d’api può essere impiegata nelle creme idratanti per il viso e per il corpo. Agisce come un emolliente che aiuta a trattenere l’acqua nella pelle, mantenendola morbida e idratata;
  • Lozioni e creme per le mani: grazie alle sue proprietà idratanti e protettive, la cera d’api viene spesso utilizzata nelle lozioni e nelle creme per le mani. Può aiutare a lenire la pelle secca e screpolata e a formare una barriera protettiva contro gli agenti esterni;
  • Prodotti per la cura dei capelli: la cera d’api è utilizzata in prodotti per la cura dei capelli come cere modellanti, balsami e maschere. Può donare lucentezza ai capelli, morbidezza e proteggere dalle aggressioni esterne;
  • Cosmetici solidi: la cera d’api è un ingrediente chiave nella produzione di cosmetici solidi come burri per il corpo, deodoranti solidi e profumazioni. Agisce come un legante che tiene insieme gli altri ingredienti, e contribuisce a conferire consistenza ai prodotti.

La cera d’api solitamente viene abbinata in cosmesi ad altri tipi di elementi, soprattutto di origine naturale, come accade ad esempio nella maggior parte delle creme.

cera d'api proprietà

Cos’è la bava di lumaca

La bava di lumaca, nota anche come secrezione di lumaca, è una sostanza vischiosa prodotta dalle ghiandole mucose di alcune specie di lumache terrestri. Questa secrezione viscosa in natura viene prodotta per scopi di difesa, riparazione del guscio e lubrificazione durante il movimento.

La bava di lumaca è composta da una combinazione di sostanze biologiche, tra cui mucopolisaccaridi, proteine, enzimi, allantoina, acido glicolico, elastina e collagene. Questi componenti conferiscono alla bava di lumaca diverse proprietà benefiche per la pelle.

Nel settore cosmetico, la bava di lumaca è utilizzata per le sue proprietà rigeneranti, idratanti e antietà. Si ritiene che gli ingredienti presenti nella bava di lumaca possano aiutare a migliorare la texture della pelle, ridurre le cicatrici, attenuare le rughe e promuovere la rigenerazione cellulare.

La bava di lumaca è spesso utilizzata in creme, sieri, maschere e altri prodotti per la cura della pelle. Questa sostanza oggi viene estratta dalle lumache in modo del tutto naturale, ovvero raccolta senza provocare danni a questi animali.

La bava di lumaca nella cosmesi

La bava di lumaca viene utilizzata nella cosmesi per la creazione di vari prodotti per la cura della pelle. Ecco alcuni modi comuni con cui viene utilizzata:

  • Creme e lozioni: la bava di lumaca è un ingrediente chiave in creme e lozioni per la pelle. Questi prodotti possono essere utilizzati per idratare la pelle secca, migliorare la texture, ridurre le rughe e le linee sottili, e favorire la rigenerazione cellulare;
  • Sieri: i sieri a base di bava di lumaca sono concentrati e vengono spesso utilizzati come trattamenti specifici per problemi cutanei come macchie scure, cicatrici da acne o segni dell’invecchiamento. Si applicano di solito in piccole quantità sulle aree interessate;
  • Maschere: le maschere facciali contenenti bava di lumaca sono conosciute per favorire l’idratazione, ridurre l’infiammazione e migliorare l’aspetto generale della pelle. Possono essere maschere peel-off, maschere in tessuto o maschere da lasciare in posa per un certo periodo di tempo;
  • Prodotti per il contorno occhi: la bava di lumaca è spesso utilizzata in prodotti specifici per il contorno occhi, come creme e sieri, per contribuire a ridurre le occhiaie, le rughe e i segni di affaticamento intorno a queste zone del viso;
  • Prodotti per il corpo: oltre che per la cura del viso, la bava di lumaca può anche essere utilizzata in prodotti per il corpo come lozioni idratanti, creme per le mani e trattamenti per cicatrici o smagliature.

È importante notare che la bava di lumaca può essere presente in diverse concentrazioni e combinata con altri ingredienti attivi a seconda del prodotto specifico.

Anche Hemphasy ha sviluppato una crema idratante sulla base di sostanze naturali come la cera d’api e la bava di lumaca. La crema mani proposta da Hemphasy è emolliente ed idratante, formulata sulla base dei seguenti elementi:

Gel di aloe vera;
• Bava di lumaca;
• Cera d’api;
• Vitamina E;
• Olio di jojoba;
• Olio di semi di canapa sativa.

Questa crema è particolarmente indicata per l’idratazione della mani screpolate, e per mantenere la pelle morbida e sana. Queste sostanze, unite in un unico prodotto, garantiscono un certo contrasto alla formazione di cuticole e pellicine, e la crema può essere impiegata quotidianamente.